La rivista National Geographic ha pubblicato la lista dei papabili avventurieri dell’anno. Il meglio di esplorazione, sport, conservazione dell’ambiente e avventura si daranno battaglia a suon di voti fino al 14 gennaio 2014 per vincere il premio messo in palio dal National Geographic, l’avventuriero dell’anno. Nomi di tutto rispetto, alcuni a noi molto noti, come Adam Ondra, lo skyrunner Killian Brougada (che quest’estate ha battuto il record  di Bruno Brunod nella salita e discesa del Cervino, 2 ore e 52 minuti per il giovane spagnolo che vive da anni a Chamonix), la nuotatrice Diana Nyad (la prima persona ad aver nuotato da Havana a Key West senza una gabbia di protezione dagli squali, ne avrete sicuramente sentito parlare nei telegiornali di qualche mese fa), lo snowboarder Kevin Pearce, il surfer Greg Long, l’esploratrice Sarah Marquis, gli adventure educators Amy e David Freeman, gli alpinisti Ian Welsted e Raphael Slawinski, lo sciatore Jp Auclair, i community builders Nick Watson e Stacy Bare.

Se aveste voglia di esprimere la vostra preferenza, qui troverete tutte le informazioni per il voto, mentre cliccando sui nomi degli atleti una breve intervista raccolta dal National Geographic!

 

 

Proudly powered by Gellus Soluzioni. Theme developed by Gellus Soluzioni.
Copyright © Trekking Point Arezzo. All rights reserved. - Accedi